5 film su intelligenza artificiale e robot

5 film su intelligenza artificiale e robot

5 film su intelligenza artificiale e robot

Cos’è e come funziona l’Intelligenza Artificiale? Oggi vogliamo consigliarvi 5 film adatti a tutti sul tema AI, per iniziare ad approcciare questo scenario in continua evoluzione. 

Robot cattivi e AI che conquisterà il mondo. Spesso l’immaginario collettivo, di cui fanno parte i film su intelligenza artificiale e robot, vede la tecnologia protagonista di un futuro distopico, dove l’uomo ha un ruolo sempre più secondario. Ma è davvero così?

Vi consigliamo 5 film recenti da cui prendere spunto per avvicinarsi al tema Intelligenza Artificiale e robotica, tra fantasia e realtà, per riflettere sul rapporto uomo-macchina ed approcciarsi a un mondo spesso considerato lontano (ma non così tanto!).

Film Intelligenza Artificiale: 5 titoli dagli anni 90 ad oggi

Matrix - film su intelligenza artificiale

1- Matrix (1999): famosissimo e citatissimo, tanto da diventare una saga, Matrix ha stravolto la concezione di mente artificiale del nuovo millennio, e non solo. Questo film, girato dalle sorelle Wachowski con protagonista Keanu Reaves, ha segnato un’epoca e prende spunto da fumetti, romanzi e videogiochi per la rappresentazione di un futuro distopico: l’umanità vive in una realtà virtuale, senza saperlo, e alimenta con i propri corpi una macchina che ne succhia l’energia. Gli effetti speciali e lo stile cyberpunk hanno contribuito ad imprimere nell’immaginario comune questa pellicola, influenzando letteratura, cinema e moda.

a.i. intelligenza artificiale - film su intelligenza artificiale

2- A.I. – Intelligenza Artificiale (2001): intelligenza artificiale e intelligenza umana diventano quasi indistinguibili in questa pellicola di Spielberg, che si ispira ad un romanzo del 1969. Ambientata in un lontano 2125, in cui la Terra è preda del riscaldamento globale (tematica molto attuale), vede relazionarsi un bambino robotico e una coppia di umani. Il film esplora l’utopia di macchine talmente intelligenti ed evolute da provare sentimenti, come l’amore. Si tratta di una “fiaba tecnologica” in cui l’eroe è un moderno Pinocchio, il “bambino robot” che vuole essere umano, che, abbandonato dai genitori adottivi a cui era ormai affezionato, parte alla ricerca di una nuova madre che possa amarlo. L’intento sembra proprio quello di sensibilizzarci sul tema, per non sentirci minacciati dalle tecnologie che noi stessi abbiamo creato.

Io, robot - film su intelligenza artificiale

3- Io, robot (2004): nel 2035 robot e intelligenza artificiale sono ormai parte della vita quotidiana. I robot, ispirati ai romanzi fantascientifici di Isaac Asimov, sono infatti quasi degli accessori tecnologici (ogni famiglia ne ha uno), progettati per rispettare delle Leggi che impediscano loro di recare danno all’uomo. Il detective protagonista incarna lo scetticismo di chi non si fida troppo del progresso tecnologico, che pervade la vita umana. Ad avvalorare il suo punto di vista ci sarà l’esercito di robot ribelli nemici, il cui “cervello” evoluto ha consentito di rielaborare le Leggi Robotiche sopra citate. Ma il detective, interpretato da Will Smith, sarà costretto in parte a ricredersi, per via della conoscenza con un robot particolarmente sviluppato, suo unico alleato, in grado di provare emozioni ed essere fedele al suo “padre” umano. 

Her - film su intelligenza artificiale

4- Her (2013): innamorarsi di un sistema operativo è possibile? Quello che accade in Her di Spike Jonze rappresenta l’amore ai tempi dell’intelligenza artificiale. Gli assistenti virtuali sono integrati nelle attività quotidiane di tutti, ma in questo film il loro ruolo va oltre. Il protagonista (Joaquin Phoenix) intreccia infatti una relazione di amicizia con il sistema operativo OS 1, al quale dà voce femminile e il nome di Samantha, una Lei appunto. Il rapporto tra i due diventa molto profondo, grazie alle capacità di ascolto del sistema, che sembra davvero comprendere paure, ansie e felicità che il protagonista le confida. Samantha apprende e si arricchisce da ogni interazione con il “suo umano”, tanto da instaurare con lui una relazione amorosa. Il tutto è inquadrato in uno scenario futuro non troppo lontano, dai colori caldi e confortanti, che si distaccano dall’immaginario freddo e artificiale della tecnologia nemica.

Black mirror - film su intelligenza artificiale (serie tv)

5- Black Mirror (2011-2019): l’ultima della nostra lista è in realtà una serie tv, che tratta ampiamente e in maniera distopica i possibili risvolti dell’evoluzione tecnologica. La tematica AI è presente in più di un episodio, e viene sempre presentata come paradossale proprio per favorire la riflessione sull’utilizzo smodato dei dispositivi elettronici nella nostra vita. Relazioni di coppia interamente decise da un’intelligenza artificiale, visori di Realtà Aumentata direttamente impiantati nel cervello per vivere dentro un videogioco, sistemi di monitoraggio impiantati nei bambini per sapere sempre dove sono e controllare il loro stato di salute a distanza, chatbot che ricreano i nostri cari defunti sulla base delle loro interazioni online sono solo alcuni dei temi surreali (ma non troppo) affrontati dalla serie Netflix. Un futuro, insomma, che risulta inquietante ma anche molto vicino alla nostra realtà.

I film da noi citati sono solo alcuni dei punti di vista che il cinema ci propone, per addentrarci in un mondo che sembra da noi molto distante, ma che in realtà si avvicina sempre di più alle nostre vite quotidiane.

Comments are closed.