grader

Pigro lancia il Grader: uno strumento gratuito per misurare la tua strategia di Knowledge Management

Pigro lancia il Grader: uno strumento gratuito per misurare la tua strategia di Knowledge Management

Vuoi sapere quanto è efficiente la gestione della tua Knowledge Base? Rispondi a poche e semplici domande e, in 2 minuti, saprai quanto è efficiente la tua strategia di Knowledge Management.

Ti sei mai chiesto se la tua strategia di Knowledge Management fosse la migliore? Pigro ha elaborato un nuovo strumento per permetterti di scoprire di più sulla gestione della tua conoscenza aziendale.

Il Grader è uno strumento gratuito che ti permette di valutare la tua Knowledge Experience, migliorare la strategia aziendale e aumentare la produttività.

Cos’è la Knowledge Experience

La Knowledge Experience è l’insieme di tutti i fattori relativi alla gestione della conoscenza che determinano, per il dipendente o per il cliente, una vera e propria esperienza. 

Ogni azienda deve adoperarsi per fa sì che questa esperienza risulti positiva, per evitare che la ricerca di informazioni possa richiedere troppo tempo e rallentare intere divisioni.

Per questo è importante avere una piena consapevolezza dei punti di forza e di debolezza della propria knowledge base: solo così, infatti, sarà possibile realizzare la miglior strategia possibile di knowledge management.

Perché provare il Grader

In 2 minuti, rispondendo a poche e semplici domande, riceverai gratuitamente una valutazione complessiva sulla gestione della conoscenza nella tua azienda, suddivisa nelle seguenti aree di analisi:

  • awareness index: misura il grado di consapevolezza relativo allo stato della Knowledge base e alle problematiche correlate. Calcola fattori come il numero di persone che accede alle informazioni, la tecnologia usata e le modalità di accesso;
  • relevance of the need: rileva in che misura il bisogno di gestire la conoscenza è percepito all’interno dell’azienda. Si basa su elementi come le dimensioni della documentazione e lo sforzo necessario per accedere alle informazioni o aggiornarle;
  • margin of optimisation: contiene il margine di miglioramento nella gestione della conoscenza. Prende in esame tecnologia utilizzata, mole di informazioni, dimensioni del team e modalità di aggiornamento della Knowledge Base.

Inoltre, sarà possibile prenotare un appuntamento con un nostro esperto di Knowledge Management che ti aiuterà ad analizzare i risultati ottenuti e trasformarli in strategia.

Prova il grader gratuito!

 

Comments are closed.